buzzoole code

Le regole del Gioco

Microsoft Italia si tinge di rosa: Silvia Candiani nuovo AD

By  | 

Vedere donne al potere soprattutto nei settori tecnologici non è poi così comune e visto che sono una donna che ama la tecnologia non potevo non rendervi partecipe di una notizia che, a mio parere, rappresenta un importante segnale per molte donne. Silvia Candiani, donna di grande professionalità e particolarmente attiva nel sostenere la leadership al femminile nelle imprese italiane, è stata nominata nuovo Amministratore Delegato di Microsoft Italia.

 

Silvia Candiani: chi è

Madre, moglie e donna, Silvia Candiani, citata tra le 10 donne manager più innovative al mondo secondo la rivista Wired, ha alle spalle una formazione di livello e tante esperienze di lavoro particolarmente importanti. Forte di una laurea in Economia all’Università Bocconi di Milano e di un master in Business Administration presso l’Insead di Fontainebleau ha assunto posizioni di tutto rispetto in aziende del calibro di Vodafone, McKinsey e San Paolo Imi.

Successivamente l’approdo in Microsoft, azienda per la quale ha rivestito incarichi di Direttore Marketing & Operations e Direttore Divisione Consumer & Online prima di guidare, negli ultimi tre anni, la divisione Consumer e Channel per l’area dell’Europa centrale e dell’est.

Da oggi, nel ruolo di Amministratore Delegato di Microsoft Italia, rappresenterà non solo una valida guida professionale per l’azienda e un motore deciso per i progetti di digitalizzazione ed evoluzione tecnologica del paese ma anche un’importante esempio per tutte quelle donne che sono determinate a fare carriera anche in settori per preconcetto prettamente maschili come quello dell’informatica.

 

Silvia Candiani: il sostegno alla leadership femminile nell’industria

valored logo

La nomina in veste di AD di Microsoft Italia di Silvia Candiani riveste un ruolo ancora più importante grazie al suo continuo impegno nei confronti delle donne e del sostegno della leadership al femminile nelle imprese italiane.

Questo suo impegno si palesa nell’attività di ValoreD, un’associazione di imprese che promuove la diversità, il talento delle donne per la crescita delle aziende e del Paese. Nel farlo l’associazione, nata dalla cooperazione di grandi aziende internazionali, si propone di:

  • creare ambienti di lavoro più vicini ai bisogni umani
  • promuovere la valorizzazione delle competenze e del talento personale
  • promuovere il dialogo e la collaborazione all’interno delle aziende
  • sostenere le ragazze nei loro percorsi di studio e favorire l’abbattimento di stereotipi di genere in famiglia e al lavoro

Una realtà davvero molto interessante che offre a tutte noi donne importanti speranze per il percorso lavorativo nostro e, ancor più, delle nostre figlie e nipoti. Ogni tanto si può guardare al futuro pensando che ci attenda qualcosa di meglio e, soprattutto, si può gioire sinceramente dei successi di un’altra persona (cosa non sempre scontata, sopratutto per noi donne!).

Blogger, Wedding Planner e Mamma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *